Blog di Jeanfilip

Arte, Pittura Astratto-Informale

Pubblicazioni Commenti


LIBERTA': FORMA E COLORI

31 gennaio, 2009 (10:40) | Press Release

Libertà: forma e colori

 

Da ARTEVARESE

L’artista Jeanfilip è il protagonista del secondo appuntamento della rassegna artistica ‘Incontri con l’autore’, organizzata presso la Sala Civica “Oriana Fallaci”

Somma Lombardo:

La parola all’artista - Ha inaugurato sabato 24 gennaio la seconda mostra della rassegna ‘Incontri con l’autore’, iniziativa curata da Lorenzo Schievenin Boff e patrocinata dall’assessorato alla cultura di Somma Lombardo. Dopo Giovanna Redi, a esporre le proprie opere nella Sala Civica “Oriana Fallaci”, è Jeanfilip, artista residente a Rescaldina, presentato in quest’occasione da Silvana Ferrario.“Come una pianta” - Tele e porte di legno sono i supporti di cui l’artista di Rescaldina si è servito per dare voce alla sua arte, una pittura astratta che lascia alle forme, ai colori la libertà di esprimere se stesse, senza riferimenti figurativi alla realtà, senza vincoli di rappresentazione. “Le forme si organizzano in uno spazio, si liberano attraverso il colore creando una composizione”, afferma Jeanfilip. Un’impresa apparentemente semplice, ma in realtà molto delicata. “Per me è molto più difficile creare un’opera astratta, rispetto ad una figurativa” sostiene l’artista, facendo riferimento alla difficoltà nel saper creare equilibrio tra le forme, nell’armonizzare i colori per riuscire ad esprimere, al meglio, le sensazioni più intime e profonde. Le parole dell’artista corrono quindi a Birolli, Afro, Burri, artisti che hanno ispirato e guidato la sua mano e la sua mente, conducendolo verso esiti nuovi e risultati personali. I sacchi di juta di Burri, i colori intensi di Afro, la poesia di cui sono intrise le opere di Birolli, ritornano nei lavori di Jeanfilip con un nuovo accento, fatto di dinamismo e luce, frutto di uno studio che vede l’artista, come Jeanfilip stesso spiega, crescere “come una pianta”, “chiuso nel suo spazio interiore” e svilupparsi spontaneamente nella sua ricerca.

Jeanfilip - Nonostante l’innato talento artistico, Jeanfilip si avvicina alla pratica artistica solo dopo aver frequentato i maestri, Santo Nania e Mario Ligonzo, che lo avvicinano alle tecniche pittoriche figurative e astratte. Il percorso artistico di Jeanfilip si apre con un’inclinazione figurativa caratterizzata da campiture ampie e dinamiche, armoniose e piacevoli. Gli incontri con Mario Ligonzo lo conducono, lentamente, a nuove prospettive dell’arte astratta e a “guardare oltre la materia” per scoprire lnuovi orizzonti. Le sue opere sono state esposte in mostre personali e collettive a Firenze, Città di Castello, Ferrara, ma anche all’estero, a Cardiff in Gran Bretagna e a Madrid, in Spagna.

‘Personale di Jeanfilip’
Dal 24/01/2009 al 1/02/2009
Sala civica ‘Oriana Fallaci’
Via Briante 12/a
Somma Lombardo (VA)

Angela Orsini

 LA CITTA’ DORATA

«

  »

Scrivi un commento

Devi essere autenticato per inserire un commento.